Un tunnel sotto al processo d'acquisto...

Era il 1994 quando inglesi e francesi si incontrarono a circa 50 metri di profondità sotto il fondo del tratto di mare conosciuto come “La Manica”: dopo 8 anni di lavori le due trivelle si sono finalmente incontrate creando una via di comunicazione nuova e veloce fra Londra e Parigi, mondi una volta separati.

Abbiamo fatto lo stesso per la distribuzione di arredamento.
Ironico? Sicuramente.
Esagerato? Forse no.

Il processo d’acquisto di mobili e arredamento è complesso, lungo e “pericoloso” per i brand, c’è il rischio che i clienti “si perdano“: abbiamo quindi costruito un “tunnel” che collega direttamente il bisogno abitativo del cliente con la soddisfazione di quel bisogno.

Area D. Srl si occupa dal 2008 di “Distribuzione (digitale) di Arredamento: lo facciamo con i nostri brand ArredaClick ed HomePlaneur, e lo facciamo per altri brand del settore arredo con ArredaSystem. I nostri portali sono usati quotidianamente da decine di migliaia di acquirenti di mobili.

Dau Srl è da più di 20 anni un punto di riferimento per la sua esperienza nel campo della configurazione grafica di prodotto, del 3D e dei software per la produzione. Il loro software 3Cad è usato quotidianamente da centinaia di produttori di mobili e da decine di migliaia di arredatori e venditori.

Area D. e Dau hanno unito le forze su ArredaSystem Visual.
Alla base di ArredaSystem Visual c’è d-Next, il risultato di più di 2 anni di Ricerca&Sviluppo finalizzati a convogliare la potenza e la precisione del software desktop 3Cad in una nuova piattaforma di configurazione grafica in 3D, accessibile online da chiunque attraverso un browser, su qualunque tipo di dispositivo (e senza dover scaricare alcun software, plugin, app).

Dopo 2 anni passati a cercare in tutto il mondo un partner tecnologico con il quale “cambiare la distribuzione di arredamento” (e abbiamo avuto colloqui da Chicago alla Finlandia, dalla Germania a  Singapore, da Taiwan alla British Columbia), ci siamo incontrati con Dau, e l’unione fra d-Next ed ArredaSystem è stata assolutamente naturale, inevitabile direi.

Allineando la distribuzione digitale di ArredaSystem e la configurazione grafica di d-Next, si ottiene quindi quanto descritto all’inizio del post, ovvero un flusso che collega direttamente il bisogno abitativo del Cliente Finale con la soddisfazione stessa di quel bisogno: come cliente posso sentire il “bisogno” di un mobile su misura, progettarlo e acquistarlo, la fabbrica può produrlo ed un installatore montarlo a casa mia senza che sia necessario alcun intervento umano nella gestione del flusso informativo“.
Attenzione però, l’obiettivo non è fare a meno dei professionisti (siano essi arredatori / venditori o l’Ufficio Tecnico addetto allo sviluppo ordini), l’obiettivo è far sì che i professionisti vengano coinvolti solo per le attività che richiedono l’aggiunta di valore, e far sì che alcuni clienti possano svolgere in autonomia alcune fasi della Catena del Valore precedentemente svolte da un operatore (uno dei princìpi base dell’Economia Digitale).

Ecco un brevissimo teaser, un minimo accenno a quello che è veramente un “universo” di possibilità di configurazione prodotto e visualizzazione (chi conosce il potenziale di 3Cad per la configurazione grafica e di ArredaSystem per le interazioni B2C sa a cosa mi riferisco).

 

In pratica il Cliente Finale ha finalmente uno strumento facile ed accessibile per concepire, disegnare, preventivare ed ordinare la soluzione personalizzata al proprio bisogno; i Rivenditori continuano a svolgere il proprio ruolo professionale (solo facilitato dal traffico aggiuntivo sui Punti Vendita e da clienti con le idee molto chiare); i Produttori possono acquisire questi ordini connettendoli direttamente ai propri processi produttivi (nel caso delle aziende di sistemi giungendo direttamente sino alle forature, alle laccature, al taglio dei cartoni, all’etichettatura…).

Un unico flusso dal bisogno alla soddisfazione”, e questo bisogno può essere un bagno su misura, un salotto sartoriale, una cabina armadio, una cucina componibile…che dire, wow!

ArredaSystem Visual è disponibile a partire da inizio 2017: le “trivelle” d-Next ed ArredaSystem si sono già incontrate, ma “ora dobbiamo farci passare un treno“!
Abbiamo identificato 3 livelli, il prodotto free-standing (tavoli, sedie, letti, poltrone, divani lineari,…), il prodotto sistemico componibile (bagni, pareti attrezzate, armadiature, cucine…), e la soluzione “Planner” (ovvero la possibilità di creare ed ambientare stanze multi-prodotto): i primi 2 livelli sono disponibili già ad inizio 2017, la soluzione Planner è programmata per fine 2017.

Gli scenari prossimi e futuri che possono discendere da ArredaSystem Visual sono entusiasmanti, per la distribuzione “Online” e per la cosiddetta distribuzione “Tradizionale“…ma conoscete la nostra opinione di fondo: fra qualche anno non esisteranno più nè il concetto di online nè il concetto di tradizionale, la “specie dominante” sarà quella che oggi definiamo “nuova distribuzione evoluta(o “distribuzione digitale“, che integra efficacemente i punti di forza del Web e quelli del Retail) e che domani definiremo semplicemente “distribuzione“.

ArredaSystem Visual si rivolge ai brand che vogliono far parte della “specie dominante“.

Le trivelle lavorano…”stay tuned“!